Martedì 6 settembre 2022
ore 19.00
Anconella Garden – Via di Villamagna, 39/D – Firenze

L’Associazione culturale La Nottola di Minerva presenta il prossimo appuntamento della sesta edizione della rassegna Felicità Metropolitane nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2022 con il contributo del Comune di Firenze e con il cofinanziamento dell’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 – nonché con il patrocinio della Città Metropolitana e con il contributo dello sponsor Tram di Firenze S.p.A.:

Felicità e ambiente

Patrizia Foschi – Respirare il mondo. Lo Yoga, il Viaggio, il Corpo come maestro

Giunti

L’autrice dialoga con Roberta Mazzanti

Letture a cura delle allieve dell’autrice

Respirare il Mondo. Lo Yoga, il Viaggio, il Corpo come maestro racconta, alternandole in brevi capitoli, le esplorazioni dell’autrice nel mondo, in particolare nella foresta amazzonica e in Asia, durante gli anni giovanili e il cammino che da allora ha intrapreso all’interno di sé stessa, al di fuori del tempo lineare: il viaggio come via per conoscersi nell’incontro con culture altre, con la natura e con piante psicotrope come l’Ayahuasca, e il viaggio nello Yoga con la guida del respiro. Il testo descrive una pratica dello Yoga che non si associa a modi di vita ascetici e austeri né mira a ricondurre le parti ombrose esistenti all’interno di ognuno entro uno schema di comportamento valido per tutti. Mostra piuttosto come ciascuno possa giungere a instaurare una relazione personale e proficua con lo Yoga adattandone i princìpi di base alla propria individualità e imparando a decifrare i messaggi che l’intelligenza del corpo invia alla coscienza. Il libro si rivolge non solo a chi ha già un’esperienza diretta dello Yoga, approfondendo alcuni temi, ma anche a quanti siano curiosi delle suggestioni che un approccio originale e inclusivo può suscitare.

Patrizia Foschi

Patrizia Foschi insegna Yoga dal 1990 in Italia e all’estero. La passione per le culture del mondo l’ha portata dapprima a frequentare un biennio universitario in lingue straniere, poi a viaggiare e vivere per lunghi periodi tra il Sudamerica, dove ha studiato la medicina tradizionale con un curandero peruviano nella foresta amazzonica, l’India, dove ha approfondito lo studio dello Yoga, e in seguito l’Indonesia.

Tornata in Italia, nel 1988 si è diplomata presso l’ISFYI di Roma (Scuola triennale di formazione per insegnanti Yoga); sempre a Roma, ha frequentato il corso triennale di Qi Gong curato dal maestro Li Xiao Ming dell’Istituto di Medicina Tradizionale Cinese di Pechino. A Firenze ha seguito il corso di formazione in Psicosintesi e nel 2005 ha aperto la scuola “Radici e Ali”, dove insegna e conduce seminari utilizzando lo Yoga e il Qi Gong come vie di conoscenza di sé. Da vent’anni vive tra l’Italia e l’isola di Lamu, in Kenya.

Evento facebook