glicine-600

Due pomeriggi di letture e musiche dal vivo per festeggiare la fioritura della splendida pergola del glicine di Villa Bardini!

Un’iniziativa a cura dell’associazione culturale La Nottola di Minerva realizzata con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

aliceSabato 21 aprile dalle ore 16.30 alle 18.00
ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Lewis Carroll (1865)

Gaia Nanni (voce recitante), Letizia Fuochi (voce e chitarra),
Paolo Casu e Brahima Dembele (percussioni e voce:  balafon, djembe, cora, kalimba, tama, suoni della natura)

Inseguendo un curioso coniglio col gilè, Alice finisce in un paese dove anche le cose più semplici, le più normali, sono buffe, pazze, completamente ingarbugliate. Il suo viaggio nel paese delle meraviglie è una continua sorpresa tra giochi di parole, filastrocche strampalate, canzoncine senza capo né coda. Scritte più di cent’anni fa, le avventure di Alice sono uno dei più conosciuti, dei più amati classici della letteratura per ragazzi in tutto il mondo. Le illustrazioni di Lisbeth Zwerger fanno di questa edizione di Alice un piccolo capolavoro, tutto da sfogliare, leggere, guardare, collezionare.
Età di lettura: da 5 anni.

Domenica 22 aprile dalle ore 16.30 alle 18luomo-che-piantava-gli-alberi
L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI  Jean Giono (1953)

Riccardo Rombi (voce), Michele Staino (contrabbasso)
Paolo Casu e Brahima Dembele (percussioni e voce:  balafon, djembe, cora, kalimba, tama, suoni della natura)
«QUANDO PENSO CHE UN UOMO SOLO, RIDOTTO ALLE PROPRIE SEMPLICI RISORSE FISICHE E MORALI, È BASTATO A FAR USCIRE DAL DESERTO QUEL PAESE DI CANAAN, TROVO CHE, MALGRADO TUTTO, LA CONDIZIONE UMANA SIA AMMIREVOLE».
Durante  una  delle  sue  passeggiate  in  Provenza,  Jean  Giono  incontra  una  personalità
indimenticabile: un pastore solitario e tranquillo, di poche parole, che prova piacere a vivere
lentamente, con le pecore e il cane. Nonostante la sua semplicità e la totale solitudine nella
quale vive, quest’uomo compie una grande azione, un’impresa che cambia la faccia delle sua
terra e la vita delle generazioni future. Una parabola sul rapporto uomo-natura, una storia
esemplare che racconta «come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione».
Età di lettura: da 10 anni.

Le iniziative saranno realizzate nel Salone di Villa Bardini – Ingresso da Costa San Giorgio 2
E’ prevista passeggiata conclusiva sotto il glicine

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

EVENTO FACEBOOK

Per info e prenotazioni tel. 055.20066214
villabardini@bardinipeyron.it
www.bardinipeyron.it

crf-90logobardini_90 lanottola90