soffione

MARTEDI’ 15 MARZO alle 9,30 e alle 11,30 alla BIBLIOTECA DI PIANEZZA – Lettura scenica liberamente ispirata alle poesie di Gozzano, Neruda, Palazzeschi, Coleridge e altri poeti a cura del Faber Teater

Lo spettacolo-lettura è un piccolo viaggio nella letteratura e nella poesia, alla scoperta della natura e degli animali. Si alternano momenti di didattica, spettacolo e gioco corale. Una voce legge alcuni versi, li spiega, poi si rileggono i versi in coro. Si fa una semplice analisi del testo, si impara qualcosa sulle parole e la poesia. E quei versi vengono “messi in scena”, si trasformano in movimento, in danza, in azione, in gioco, prendono vita. I ragazzi si esercitano nelle posizioni degli animali, nei loro movimenti, costruiscono piccole coreografie sulla musica, così fanno esperienza di come si possono usare il corpo e la voce in modo teatrale, giocano con i suoni degli animali e i suoni delle parole, con i versi degli animali e i versi dei poeti. E nello stesso tempo iniziano a familiarizzare con la poesia, con modi diversi di usare le parole, e conoscono alcuni grandi poeti.

Durata: un’ora

Età consigliata: 6-11 anni

Bibliografia:

Pablo Neruda, Poesie, Newton & Compton

Umberto Saba, Canzoniere, Einaudi

Jacques Prévert, Parole, Guanda

Guido Gozzano, I colloqui, Sellerio Editore Palermo

Samuel T. Coleridge, La ballata del vecchio marinaio, BUR

Aldo Palazzeschi, I cavalli bianchi, Ass. Edizioni Empiria