hokusai-per stralisco

4 MAGGIO ALLA BIBLIOTECA DI SOMMARIVA PERNO – Sistema Bibliotecario delle Langhe – Lettura animata a cura di ART.O’

Un libro piccolo e intenso capace di arrivare al cuore dei ragazzi; una storia dove si mescolano saggezza e dolore, metamorfosi e rinascita. Selvaggio, arrabbiato, Jun vaga con i suoi quindici anni per le strade di Tokyo, lontano da una famiglia della quale si rifiuta di parlare. Il suo incontro con un maestro di sumo che vede in lui un “grosso”, nonostante il suo fisico emaciato, lo coinvolge nella pratica della più misteriosa delle arti marziali. Con lui Jun scopre il mondo sconosciuto della forza, dell’intelligenza e dell’accettazione di sé. Ma come raggiungere lo zen quando non si è altro che dolore e violenza? Come diventare lottatore di sumo se non si riesce a diventare grossi? Nell’affollata metropoli giapponese l’anziano maestro guiderà il ragazzo lungo un percorso iniziatico che mescolando infanzia e spiritualità accompagna anche il lettore alla sorgente del buddhismo.

Durata: un’ora Età consigliata: 8-13 anni Esigenze tecniche: nessuna

Bibliografia: Eric-Emmanuel Schmitt, Il lottatore di sumo che non diventava grosso, E/O

Tema: Sentimenti, crescita, cambiamento, identità