occhio diverso

4 DICEMBRE a GRINZANE CAVOUR grazie al Sistema Bibliotecario delle Langhe – Lettura animata a cura di ART.O’

Un lupo che ha vissuto una vita braccato e un ragazzo che viene dall’Africa diventando un famoso narratore di storie. I due si ritrovano davanti alla gabbia di uno zoo, si fissano in silenzio. Il lupo, chiuso nella sua disperazione, guarda il mondo con un occhio solo… Il racconto (il preferito dallo stesso Pennac) insegna la solidarietà , l’amicizia, l’accettazione dell’altro attraverso la storia di un incontro atipico e rivelativo. E’ l’incontro di due anime, entrambe a loro modo in prigione, che supera le barriere fisiche e materiali.

 

Durata: un’ora Età  consigliata: 8-13 anni Esigenze tecniche: nessuna

Bibliografia: Daniel Pennac, L’occhio del lupo, Salani

Tema: Amicizia, identità , Paesi lontani, scoperta