1509056670737_1509056788.jpg--canetti__che_splendida_ossessione_

Martedì 23 gennaio 

Ore 17

Caffè Letterario Le Murate 

Il Gruppo Quinto Alto, in collaborazione con Associazione culturale La Nottola di Minerva, presenta

IL PRINCIPIO POSSIBILITÀ. MASSE, POTERE E METAMORFOSI NELL’OPERA DI ELIAS CANETTI

Rosenberg  & Sellier Editore

L’autore Leonard Mazzone, assegnista di ricerca in Filosofia sociale dell’Università di Firenze, dialoga con Ubaldo Fadini, Università di Firenze, e Elena Pulcini, Università di Firenze
 

Gruppo Messaggerie

Un’introduzione completa e ragionata ad una delle opere che hanno rivoluzionato le categorie tradizionali con cui sociologia e psicologia collettiva avevano interpretato l’enigma della massa, la molteplicità delle sue forme e la relazione di complicità instaurata con il nazionalsocialismo. Uno dei testi più provocatori, affascinanti e sottovalutati del XX secolo, Massa e potere, rivive attraverso lo studio di Leonard Mazzone, restituendo al lettore contemporaneo l’attualità della caccia al potere indetta da Canetti.

EVENTO FACEBOOK