malala

 

martedì 7 NOVEMBRE a CHERASCO grazie al Sistema Bibliotecario delle Langhe – Lettura animata a cura di Raffaella Tomellini

Malala vuole studiare. Sogna di diventare medico e di aiutare le bambine colpite dalle violenze dei talebani in Pakistan. Ma il suo esempio, nonostante abbia solo undici anni, è scomodo e cominciano le minacce. Ha solo quindici quando, in un giorno come tanti, mentre sta andando a scuola, i talebani tentano di ucciderla. Perché? Nel suo Paese, il Pakistan, si è scontrata contro chi vuole togliere alle ragazze e alle donne i loro diritti. Con l’appoggio della sua famiglia, Malala ha scelto di urlare il suo “no”. Poco più che bambina, ha lottato senza armi né violenza, ma con il coraggio delle parole e dell’istruzione, con la forza della verità e dell’innocenza. Attraverso gli occhi di Malala scopriamo la vita e le paure, le amicizie e i sogni di una ragazza lontana eppure vicinissima.

Durata: un’ora Età  consigliata: dai 11 anni Esigenze tecniche: locale oscurabile e possibilità  di proiettare

Bibliografia: Yousafzai Malala, Io sono Malala, Garzanti; Viviana Mazza, Storia di Malala, Oscar Mondadori

Tema: coraggio, diritti, storia, ispirazione, donna